POLIFILL NPK 16 6 9

L'elevato contenuto in macroelementi del rapporto 2,6:1:1,5 fa di POLIFILL 16 6 9 un formulato a spiccata azione "nutriente". L'impiego è indicato su tutte le colture stressate da fattori climapedologici avversi (alla ripresa vegetativa, dopo grandinate, in occasione di ritorni di freddo ecc.) o debilitate da attacchi parassitari o da eccessi di allegagione. Si impiega a cadenza settimanale dalla ripresa vegetativa. In particolare su: pomacee, drupacee, vite, agrumi, actinidia, fino alla fase di frutto evidente; su orticole e floricole in genere per tutto il ciclo alternato a POLIFILL 5 10 25.
Azoto (N) Totale
16.00%
Azoto (N) ammoniacale
1.40%
Azoto (N) ureico
14.60%
Anidride fosforica(P2O5) solubile in acqua
6.00%
Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua
9.00%
Boro (B) solubile in acqua
0.05%
Rame (Cu) solubile in acqua
0.02%
Rame (Cu) chelato con EDTA
0.02%
Manganese (Mn) solubile in acqua
0.01%
Manganese (Mn) chelato con EDTA
0.01%
Molibdeno (Mo) solubile in acqua
0.01%
Zinco (Zn) solubile in acqua
0.10%
Zinco (Zn) chelato con EDTA
0.10%
Disponibilità

1, 6, 12 kg