Prodotti

Colture orticole

Colture orticole

 Settore dell'agricoltura che comprende l'orticoltura a pieno campo ed in serra. E' un comparto ad alto contenuto tecnologico e sensibile all'innovazione, spesso gestito a livello industriale con cicli produttivi brevi e ripetitivi più volte nell'arco dell'anno sullo stesso terreno. Molto importanti sono l'innovazione varietale e la qualità dei prodottiottenibile con un'attenta gestione delle localizzate e a pieno campo. La parte edibile calbia a seconda del tipo di pianta, radici, tuberi, bulbi, foglie e fusti, fiori e organi annessi, frutti, semi. Richiedono terreni di medio impasto provvisti di sostanza organica.

Colture cerealicole

Colture cerealicole

Colture in cui è richiesta una buona dose di Forforo in fase d'emergenza (starter germinativo) e una richiesta di azoto elevata in fase di piena crescita vegetativa

Colture frutticole

Colture frutticole

 Settore dell'agricoltura che comprende la floricoltura a pieno campo ed in serra, il vivaismo. Branche molto tecnologiche ed industrializzate che richiedono ferilizzazioni a pieno campo e localizzate mirate, concimazioni fogliari specifiche. Il fatto che vengano coltivate spesso in ambienti ristretti e con poco terreno tipo vasi o bancali di coltivazione o addirittura fuori suolo come le coltivazioni idroponiche, rende le concimazioni decisive per il raggiungimento di determinati abiettivi. La fertirrigazione è la tecnica che prevede la distribuzione contemporaneamente H2O e ferilizzante ed è quella più usata in questo settore. Le concimazioni fogliari hanno un'azione integrata alla fertirrigazione.

Vite

Agrumi

Olivo

Tappeti erbosi

Arbusti, vivaio

Fragola

Fragola

Coltura che richiede una concimazione localizzata soprattutto nella fase di fioritura e allegagione. Le concimazioni di fondo sono semprecon potassio da solfato che influenza le caratteristiche organolettiche dei frutti.